Hai Dimenticato la Password?

EDITORIALE - n.2  2010

LE RAGIONI DI UN CAMBIAMENTO

Nella foto:Ugo Claudio Matteoli - PRESIDENTE FIPSAS

Un decreto ministeriale ha, senza alcun preavviso, aumentato di più del 400 percento le tariffe postali a carico di pubblicazioni come la nostra.
Noi, con la volontà di proseguire l’informazione a tutti i tesserati, spedendo a casa di ciascuno la rivista, ma con la necessità di contenere i costi di spedizione, abbiamo deciso di ridurre drasticamente le pagine ed il formato della rivista stessa. Nella flebile speranza che chi di dovere ritorni al più presto sui suoi passi.

L’editoriale di questo numero di Pianeta Acqua doveva contenere solo notizie riguardanti le attività federali degli ultimi sei mesi. Era in programma di informarvi, soprattutto, sull’interessante avvio delle competizioni mondiali di quest’anno e sui successi delle squadre nazionali, delle varie discipline agonistiche, che vi hanno partecipato; al contrario dovremo invece parlare di tariffe postali, un tema non pertinente alla pesca sportiva, ma al momento molto delicato per la Federazione, come per tutte le organizzazioni no profit, poiché purtroppo va ad incidere pesantemente sui costi.

La causa è tutta in un decreto ministeriale emesso alla fine di marzo che ha stabilito che dal 1° aprile 2010 tutti gli enti no profit non usufruiranno più della tariffa agevolata sull’editoria, ma dovranno pagare il costo pieno per spedire qualsivoglia pubblicazione rivolta ai propri associati. Per la precisione ed a titolo di informazione, la tariffa per ciascuna singola spedizione della rivista con il formato stampato fino al primo numero e supplemento del 2010 è passata da 0,1295 (invio della sola rivista) a 0,283 euro e da 0,1795 a 0,316 per l’invio della rivista con tessera.

Per la FIPSAS ciò vorrebbe dire spendere 140.880,00 euro per continuare a inviare direttamente a casa di ogni tesserato l’house-organ federale, ai quali vanno ovviamente aggiunti i costi, non piccoli, per la preparazione, la stampa e la cellophanatura della rivista stessa che portano a più di 260.000,00 il costo totale dell’operazione. In un editoriale di qualche numero fa, avevo sottolineato l’importanza del “Contatto” con i tesserati per una associazione grande ed importante come la nostra e che questo contatto era principalmente la rivista. Ora, non più.

Certamente negli ultimi anni abbiamo intensificato il modo di comunicare, televisione, web tv, e-mail, ma ricevere e sfogliare una rivista (bella e completa) che ti informa sulle novità e lo sviluppo della realtà a cui appartieni per la comunanza della passione sportiva del pescare, ha sì qualcosa di antico… non ha certamente eguali.

Però, investire così tanti soldi per continuare a spedire la rivista, vorrebbe dire distoglierli da altri progetti o attività federali rivolti ai tesserati, vorrebbe dire rinunciare ad alcune attività. C’è bisogno quindi di un’attenta ed oculata riflessione sul da farsi. Ne parleremo molto approfonditamente in Consiglio Federale in modo da prendere la decisione migliore per il prossimo anno.

Per quest’anno, malgrado le rassicurazioni fatte dalle autorità competenti per una repentina marcia indietro su quanto deciso sulle tariffe postali, siamo però obbligati dai tempi ristrettissimi e non più procrastinabili a mandare in stampa questo numero con le attuali tariffe in vigore che sono quelle rincarate. Per questo, per non perdere il “contatto” con i tesserati e per non sforare in modo troppo significativo il bilancio preventivo, che comunque saremo costretti a sforare, abbiamo dovuto dimezzare le pagine della rivista e ridurre il formato per risparmiare sui costi ed essere in grado di inviarlo ugualmente a casa di ciascuno di Voi.

Spero che riusciate ad apprezzare i nostri sforzi. Vi ringrazio comunque sin da ora per la Vostra comprensione.

Prof. Ugo Claudio Matteoli
 



 

FIPSAS - Federazione Italiana Pesca Sportiva Attività Subacquee e Nuoto Pinnato - Viale Tiziano, 70 - 00196 Roma - Tel. 06.87980086
P.I 01382061008 - C.F.05267300589 IBAN BANCA BNL: IT24V0100503309000000010103 - POSTE ITALIANE SPA: IT22R0760103200000025054008
Contatti | Scrivici | Privacy