Archivio per mese
settembre 2017 (21)
agosto 2017 (10)
luglio 2017 (13)
giugno 2017 (19)
maggio 2017 (13)
aprile 2017 (11)
marzo 2017 (13)
febbraio 2017 (10)
gennaio 2017 (7)
dicembre 2016 (2)
novembre 2016 (12)
ottobre 2016 (13)
settembre 2016 (19)
agosto 2016 (9)
luglio 2016 (8)
giugno 2016 (11)
maggio 2016 (11)
aprile 2016 (9)
marzo 2016 (9)
febbraio 2016 (6)
gennaio 2016 (6)
dicembre 2015 (5)
novembre 2015 (4)
ottobre 2015 (12)
settembre 2015 (12)
agosto 2015 (6)
luglio 2015 (16)
giugno 2015 (7)
maggio 2015 (8)
aprile 2015 (6)
marzo 2015 (7)
febbraio 2015 (6)
dicembre 2014 (9)
novembre 2014 (6)
ottobre 2014 (14)
settembre 2014 (8)
luglio 2014 (4)
giugno 2014 (7)
maggio 2014 (7)
aprile 2014 (8)
marzo 2014 (6)
febbraio 2014 (2)
gennaio 2014 (4)
dicembre 2013 (2)
novembre 2013 (2)
ottobre 2013 (9)
settembre 2013 (8)
agosto 2013 (3)
luglio 2013 (8)
giugno 2013 (5)
maggio 2013 (6)
aprile 2013 (5)
marzo 2013 (4)
febbraio 2013 (4)
gennaio 2013 (2)
dicembre 2012 (3)
novembre 2012 (4)
ottobre 2012 (13)
settembre 2012 (5)
agosto 2012 (3)
luglio 2012 (5)
giugno 2012 (5)
maggio 2012 (2)
aprile 2012 (6)
marzo 2012 (1)
febbraio 2012 (2)
gennaio 2012 (4)
dicembre 2011 (6)
novembre 2011 (3)
ottobre 2011 (3)
settembre 2011 (8)
agosto 2011 (3)
luglio 2011 (2)
giugno 2011 (3)
maggio 2011 (2)
aprile 2011 (1)
marzo 2011 (3)
febbraio 2011 (3)
gennaio 2011 (1)
novembre 2010 (3)
ottobre 2010 (6)
settembre 2010 (2)
agosto 2010 (1)
luglio 2010 (1)
giugno 2010 (2)
maggio 2010 (4)
aprile 2010 (1)
febbraio 2010 (2)
gennaio 2010 (1)
novembre 2009 (3)
ottobre 2009 (8)
settembre 2009 (3)
agosto 2009 (1)
luglio 2009 (2)
giugno 2009 (1)
febbraio 2009 (2)
Archivio categorie
28

Dopo aver segnalato con un precedente comunicato che, dal punto di vista assicurativo, la tessera federale conserva inalterata tutta la sua valenza per l’esercizio della pesca in apnea al di fuori dei confini nazionali, purché ci si munisca anche della tessera H24 e si abbia sempre con se, unitamente alle suddette due tessere, la nota ufficiale FIPSAS in lingua estera, pubblicata di seguito, si informa che la FIPSAS si è attivata per raccogliere quante più informazioni possibili sulle modalità che regolano la pratica della pesca in apnea in alcuni dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo.
Il lavoro di ricerca sin qui sviluppato ha condotto, grazie alla fattiva collaborazione delle Federazioni Estere interpellate, alle seguenti risultanze:

CROAZIA

Per esercitare la pesca in apnea in Croazia occorrono la tessera della Federazione Croata e il permesso di pesca.
I tesserati FIPSAS (in possesso anche della tessera H24) non devono acquistare la tessera della Federazione Croata, ma soltanto il permesso di pesca.
Sul sito internet della Federazione Croata www.hssrm.hr è possibile acquistare on-line il permesso di pesca, che può avere la durata di uno, tre, sette e trenta giorni. Inoltre, su tale sito bisogna inserire il numero della tessera FIPSAS di cui si è in possesso, avendo cura di indicare anche la validità della stessa.

FRANCIA

Per esercitare la pesca in apnea in Francia bisogna essere titolari di una polizza assicurativa per responsabilità civile verso terzi.
La tessera FIPSAS, accompagnata dalla tessera H24, includendo tale copertura assicurativa, legittima i suoi possessori ad esercitare la pesca in apnea in Francia, purché si abbia con se anche la nota ufficiale FIPSAS in francese.

GRECIA

Per esercitare la pesca in apnea in Grecia non è necessario alcun permesso di pesca, così come non vi è alcun obbligo di copertura assicurativa.

SPAGNA

Per esercitare la pesca in apnea in Spagna bisogna essere titolari di una polizza assicurativa contro gli infortuni e per responsabilità civile verso terzi. Inoltre, è obbligatorio il permesso di pesca, che va richiesto presso le autorità di pesca preposte di ciascuna Comunità Autonoma.
Pertanto, tutti i possessori della tessera FIPSAS e della tessera H24, includendo le stesse tali coperture assicurative, dovranno soltanto richiedere il permesso di pesca presso la Comunità Autonoma in cui intendono praticare la pesca in apnea, oltre, ovviamente, a portare con se la nota ufficiale FIPSAS in lingua estera.
In Spagna esistono diciannove Comunità Autonome.


Per saperne di più sulle polizze federali, è sufficiente cliccare sul link “Assicurazioni” presente nell’home page del portale federale.
Si ricorda, infine, che, per tesserarsi alla FIPSAS, si può adottare, in alternativa, uno dei seguenti quattro metodi:

1) carta di credito – direttamente tramite il portale federale con pagamento on-line http://portale.fipsas.it/FIPSAS/EntidiServizio/TesseramentoeAffiliazioni/Acquistalatessera/tabid/794/language/it-IT/Default.aspx;

2) conto corrente postale – versamento della quota a mezzo c/c postale. Per i riferimenti postali contattare la Sezione / il Comitato Provinciale FIPSAS di appartenenza (i contatti  delle Sezioni / Comitati Provinciali sono visionabili nell’home page del portale federale, sotto la voce “Contatti” – “Organi Territoriali”);

3) opuscolo – l’opuscolo di tesseramento può essere acquistato direttamente, previo pagamento della quota associativa, presso la Sezione Provinciale / il Comitato Provinciale di pertinenza territoriale oppure presso negozi convenzionati. Per l’elenco dei negozi convenzionati della propria Provincia, si prega di contattare la Sezione / il Comitato Provinciale di appartenenza;

4) società – gli appartenenti a società effettuano il tesseramento tramite l’associazione che provvederà al versamento della quota dei soci mediante pagamento on-line (carta di credito).

Le modalità di rilascio della Tessera H24 sono identiche a quelle sopra descritte per la Tessera Federale, fatta eccezione per la modalità n. 3, che è valida soltanto per la Tessera Federale.

Visualizza la nota ufficiale FIPSAS in italiano

Visualizza la nota ufficiale FIPSAS in francese

Visualizza la nota ufficiale FIPSAS in inglese

 

Commenti

Attualmente non sono presenti commenti, ma sei invitato a inserirne.

Inserimento Commenti

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti.

FIPSAS - Federazione Italiana Pesca Sportiva Attività Subacquee e Nuoto Pinnato - Viale Tiziano, 70 - 00196 Roma - Tel. 06.87980086
P.I 01382061008 - C.F.05267300589 IBAN BANCA BNL: IT24V0100503309000000010103 - POSTE ITALIANE SPA: IT22R0760103200000025054008
Contatti | Scrivici | Privacy