Archivio per mese
ottobre 2017 (9)
settembre 2017 (22)
agosto 2017 (10)
luglio 2017 (13)
giugno 2017 (19)
maggio 2017 (13)
aprile 2017 (11)
marzo 2017 (13)
febbraio 2017 (10)
gennaio 2017 (7)
dicembre 2016 (2)
novembre 2016 (12)
ottobre 2016 (13)
settembre 2016 (19)
agosto 2016 (9)
luglio 2016 (8)
giugno 2016 (11)
maggio 2016 (11)
aprile 2016 (9)
marzo 2016 (9)
febbraio 2016 (6)
gennaio 2016 (6)
dicembre 2015 (5)
novembre 2015 (4)
ottobre 2015 (12)
settembre 2015 (12)
agosto 2015 (6)
luglio 2015 (16)
giugno 2015 (7)
maggio 2015 (8)
aprile 2015 (6)
marzo 2015 (7)
febbraio 2015 (6)
dicembre 2014 (9)
novembre 2014 (6)
ottobre 2014 (14)
settembre 2014 (8)
luglio 2014 (4)
giugno 2014 (7)
maggio 2014 (7)
aprile 2014 (8)
marzo 2014 (6)
febbraio 2014 (2)
gennaio 2014 (4)
dicembre 2013 (2)
novembre 2013 (2)
ottobre 2013 (9)
settembre 2013 (8)
agosto 2013 (3)
luglio 2013 (8)
giugno 2013 (5)
maggio 2013 (6)
aprile 2013 (5)
marzo 2013 (4)
febbraio 2013 (4)
gennaio 2013 (2)
dicembre 2012 (3)
novembre 2012 (4)
ottobre 2012 (13)
settembre 2012 (5)
agosto 2012 (3)
luglio 2012 (5)
giugno 2012 (5)
maggio 2012 (2)
aprile 2012 (6)
marzo 2012 (1)
febbraio 2012 (2)
gennaio 2012 (4)
dicembre 2011 (6)
novembre 2011 (3)
ottobre 2011 (3)
settembre 2011 (8)
agosto 2011 (3)
luglio 2011 (2)
giugno 2011 (3)
maggio 2011 (2)
aprile 2011 (1)
marzo 2011 (3)
febbraio 2011 (3)
gennaio 2011 (1)
novembre 2010 (3)
ottobre 2010 (6)
settembre 2010 (2)
agosto 2010 (1)
luglio 2010 (1)
giugno 2010 (2)
maggio 2010 (4)
aprile 2010 (1)
febbraio 2010 (2)
gennaio 2010 (1)
novembre 2009 (3)
ottobre 2009 (8)
settembre 2009 (3)
agosto 2009 (1)
luglio 2009 (2)
giugno 2009 (1)
febbraio 2009 (2)
Archivio categorie
19
Si è concluso in data 17 Giugno u.s. il 5° Campionato Europeo Open CMAS di Apnea Indoor, svoltosi a Cagliari, presso la Piscina Comunale “G. Sicbaldi”. Sei le specialità in programma: Apnea Dinamica senza Attrezzi, Apnea Speed 100 m., Apnea Statica, Apnea Endurance 16x50 m., Apnea Dinamica con Pinne e Apnea Dinamica con Monopinna, per un totale di dodici podi, sei maschili e sei femminili.
La Squadra Italiana, capitanata da Monica Barbero, si è rivelata la vera protagonista di questo attesissimo evento, conquistando il primo posto nel medagliere finale con 15 medaglie: 5 d’oro, 3 d’argento e 7 di bronzo. Inoltre, Stefano Konjedic, Martina Mongiardino e Andrea Vitturini hanno realizzato, rispettivamente, i nuovi Record Mondiali di Apnea Speed 100 m., Apnea Endurance 16x50 m. e Apnea Dinamica con Pinne.
Tuttavia, molto bravi si sono dimostrati tutti gli atleti del Team Italia Apnea, che sono riusciti nell’impresa di monopolizzare un podio femminile e di conquistare almeno una medaglia in ciascuna delle sei specialità in programma, così come si evince dal medagliere di seguito riportato:
Europeo Femminile di Apnea Dinamica senza Attrezzi
Alessia Zecchini – Argento con 156,95 m.
 
Europeo Maschile di Apnea Dinamica senza Attrezzi
Luciano Morelli – Bronzo con 185,69 m.
 
Europeo Maschile di Apnea Speed 100 m.
Stefano Konjedic – Oro e Record Mondiale con 31" 710
 
Europeo Maschile di Apnea Statica
Gaspare Battaglia – Bronzo con 8' 01" 095
 
Europeo Femminile Apnea Endurance 16x50 m.
Martina Mongiardino – Oro e Record Mondiale con 11' 20" 290
Isabella Brambilla – Bronzo con 12’ 09’’ 490
 
Europeo Femminile Apnea Dinamica con Pinne
Livia Bregonzio – Oro con 196,00 m. 
Alessia Zecchini – Argento con 194,87 m.
Tiziana De Giulio – Bronzo con 191,90 m.
 
Europeo Maschile Apnea Dinamica con Pinne
Andrea Vitturini – Oro e Record Mondiale con 246,35 m.
Luciano Morelli – Bronzo con 237,47 m.
 
Europeo Femminile Apnea Dinamica con Monopinna
Alessia Zecchini – Oro con 232,31 m.
Tiziana De Giulio – Bronzo con 229,06 m.
 
Europeo Maschile Apnea Dinamica con Monopinna
Luciano Morelli – Argento con 267,21 m.
Matteo Michele Airoldi – Bronzo con 249,80 m.
 
Questi risultati, tutti di assoluto prestigio, avvalorano, una volta di più, il ruolo di Nazione leader che l’Italia, da sempre, ricopre in questo sport. 
Si è conclusa, quindi, nel migliore dei modi per gli azzurri questa 5^ edizione del Campionato Europeo Open di Apnea Indoor, dove l’Italia, oltre che a livello sportivo, con i risultati dei suoi magnifici atleti, si è contraddistinta anche a livello organizzativo, dando prova di capacità tecniche fuori dal comune e ricevendo per questo i complimenti sia da parte della CMAS che di tutte le Delegazioni presenti.

 

Commenti

Attualmente non sono presenti commenti, ma sei invitato a inserirne.

Inserimento Commenti

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti.

FIPSAS - Federazione Italiana Pesca Sportiva Attività Subacquee e Nuoto Pinnato - Viale Tiziano, 70 - 00196 Roma - Tel. 06.87980086
P.I 01382061008 - C.F.05267300589 IBAN BANCA BNL: IT24V0100503309000000010103 - POSTE ITALIANE SPA: IT22R0760103200000025054008
Contatti | Scrivici | Privacy