14

La nuova edizione dei Campionati Italiani Assoluti ha stravolto, col suo nuovo regolamento, l’andamento della manifestazione, e lo ha fatto in maniera positiva visti i numeri ed i risultati ottenuti, anche se è emerso, senza ombra di dubbio e lo si sapeva anche prima del via, qualcosina da tarare o registrare meglio, ora già allo studio del Comitato di Settore, che probabilmente apporterà qualche piccolo cambiamento al regolamento completamente riscritto nel corso dell’estate scorsa.
Circa 270 gli atleti iscritti con oltre 30 società presenti, dati che se si sommano a quelli dei Campionati di Categoria indirizzano sulla strada giusta ma la sorpesa vera sono stati i nuovi records conseguiti e senza l’ausilio dei discutissimi costumi in poliuretano. Tra questi certo quelli delle nuove staffette, ma anche quelli di Guglielmo ed Eugenia Alicicco, fratelli del Nuoto Belle Arti Roma che hanno fermato le lancette dei cronometri nei 100 np su 36”77, nuovo record di 3^ categoria e 41”56, neo-limite in quella juniores.
Da sottolineare infine nel medagliere la vittoria della Record Team di Bologna, giunta nell’ordine davanti a Sweet Team Modena, Bruno Loschi Modena, Nuoto Belle Arti Roma, NPS Milano, Cus Bologna, Gonzatti Genova, Sirignano New Swimming Avellino, Pralino Biella ed Elysium Agropoli Salerno, che considerato il nuovo criterio dell’assegnazione del titolo di società Campione d’Italia basato sulla somma di tale risultato al medagliere estivo sono ora in prima fila per la vittoria finale.
     Classifiche complete, info e approfondimenti sul sito federale www.fipsas.it
 

Azioni: E-mail | Permalink |

Votazione

FIPSAS - Federazione Italiana Pesca Sportiva Attività Subacquee e Nuoto Pinnato - Viale Tiziano, 70 - 00196 Roma - Tel. 06.87980086
P.I 01382061008 - C.F.05267300589 IBAN BANCA BNL: IT24V0100503309000000010103 - POSTE ITALIANE SPA: IT22R0760103200000025054008
Contatti | Scrivici | Privacy